Finalmente svelata l’identità di Jack Lo Squartatore

Dopo 126 anni è stato risolto uno dei casi più famosi di tutti i tempi: il serial killer che terrorizzò la Londra ottocentesca noto con lo pseudonimo di Jack Lo Squartatore sarebbe un immigrato polacco, Aaron Kominski, barbiere di 23 anni. In questi giorni in Inghilterra è uscito un libro che illustra l’identità di “Jack The Ripper”, grazie a nuove analisi combinate a test del Dna condotti su uno scialle,  appartenuto a Catherine Eddowes assassinata il 30 settembre 1888, e che Russell Edwards, autore del libro, acquistò ad un’asta.

jack-lo-squartatore-2

Commenta